Sexwork.ch – Infos for sexworkers in Switzerland

Prevenzione e promozione della salute dovrebbe essere sostenuta da politiche pubbliche e dei quadri legislativi specifici alla prostituzione. Questi possono essere la causa di azioni che procedono in questo caso, in base ad un "top-down" logica o la sostenibilità delle azioni intraprese da associazioni attraverso il loro finanziamento (e che quindi secondo una logica "bottom up" ) o assicurare la diffusione delle buone prassi in altri contesti, così come la messa in rete dei diversi attori, al fine di risolvere i problemi.

In generale, gli autori del rapporto raccomandano di rete, sia tra diversi progetti associativi (per la prevenzione dei lavoratori del sesso, ridurre i rischi di farmaci, ecc.) E tra la rete associativa e le autorità locali e nazionali. Un progetto di prevenzione dell'HIV / AIDS per i lavoratori del sesso dovrebbe sistematicamente e lavorare in collaborazione con i servizi sanitari pubblici. Allo stesso modo, l'azione per la prevenzione della violenza dovrebbe garantire la collaborazione delle forze di polizia. La criminalizzazione della prostituzione, che caratterizza la legislazione di molti paesi, è certamente un freno quindi queste forme di collaborazione con le autorità pubbliche. Il successo di un progetto dipende anche lo spettro degli attori coinvolti e interessati da questo progetto. Non solo TdS, ma anche i clienti, gli imprenditori del mercato del sesso, della polizia o dei servizi sanitari dovrebbero essere inclusi nello script, perché tutti agiscono la loro via d'uscita dal mercato del sesso, e quindi potenzialmente in grado di influenzare la salute dei lavoratori del sesso.